Disegni

Imposta la direzione decrescente
per pagina

3 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina

3 elementi

I Disegni di José Molina

I disegni di José Molina sono realizzati su carta con matita grassa, olio, acrilico o carboncino.

Il connubio tra tecnica e immaginazione rende le sue opere fotografie di uomini stravolti nella forma, ma plasmati secondo la loro essenza.

La ricerca psicologica dei soggetti è alla base delle sue opere: questi vengono trasfigurati secondo la visione epistemologica dell’artista.

L’immaginazione quasi surrealista di Molina è portata all’estremo: i disegni prendono vita dall’astrazione e rendono concretamente il significato nelle forme.

Il viaggio mistico della mente è il punto di partenza e quello di arrivo: José Molina si interroga sugli istinti dell’animo umano, li analizza e plasma le deduzioni che ne derivano.

I Soggetti dei Disegni

I soggetti presenti nei disegni di Molina sono molteplici e di forte impatto visivo. 

Se in principio riconosciamo le figure perché antropomorfe, in un secondo momento dobbiamo interrogarci su chi sia veramente il soggetto.

Il soggetto è davvero la figura che abbiamo di fronte? Conoscendo la filosofia che si cela dietro le sue opere, possiamo dire che Molina ritrae sentimenti dietro persone: le forme sono antropomorfe, in modo più realistico a volte, in modo più distorto altre.

I sentimenti sono messi in scena sulla tela e possono stimolare una silenziosa introspezione a chi li osserva; lo sfondo è quasi sempre a tinta unita, così da evidenziare e isolare la figura principe, che si mostra fortemente in rilievo rispetto a ciò che la circonda.

La Tecnica di José Molina

“Ho scelto di utilizzare una tecnica ‘fotografica’, con l'intento documentario di rendere i miei personaggi il più realistici possibile: se non fossero così reali, ci sentiremmo più distaccati da essi”.

Ed è proprio così; i colori sfumati e le ombre creano un effetto suggestivo e turbante: le figure ci parlano, sembrano così in rilievo da risultare quasi tridimensionali.

La maggior parte dei disegni che la Galleria Deodato Arte possiede sono realizzati con una matita grassa su carta, ma sono presenti anche opere disegnate a carboncino e sanguigna.

Questi materiali tecnici sono dei più semplici e primitivi: l’incontro tra semplicità dei materiali e complessità di significati e del disegno è un gioco ricorrente nello stile di José Molina, il quale vede nell’arte il modo per potersi interrogare sulle questioni umane.