Zibaldone

Ripresa della celebre opera di Giacomo Leopardi, la serie di Manuela Manes Zibaldone esprime pensieri e sensazioni nel pieno della loro spontaneità.

In queste suggestive tele astratte colori accesi ed energici trovano l’equilibrio all’interno della composizione.

Imposta la direzione decrescente
per pagina

1 elemento

Imposta la direzione decrescente
per pagina

1 elemento

Zibaldone è il nome di una serie di Manuela Manes che si rifà alla celebre opera di Giacomo Leopardi. Con Zibaldone il poeta italiano aveva dato vita a un diario personale in cui aveva impresso pensieri, riflessioni e sensazioni in maniera vivida, ma confusa e non rifinita nella forma.

Manuela Manes vuole allo stesso modo lasciare libero il proprio io ed esprimere, tramite le sue tele astratte, emozioni e pensieri in modo del tutto spontaneo.

Schizzi e colature di colore creano così energiche opere astratte che tramite accesi contrasti raggiungono l’equilibrio della composizione.

Le opere di questa serie vennero esposte per la prima volta nel 2016 in occasione della mostra “Impronte. Confessioni itineranti di un’anima a colori” alla galleria Deodato Arte.