Una pregunta cada dia

Nessun prodotto corrispondete alla selezione è stato trovato.

"Che cos'è l’ uomo se non l’animale che fa domande e che continuerà a farle al di là di qualunque immaginabile risposta?"


QUANTE NOTE PUO' INGHIOTTIRE UN TROMBETTISTA MUTO?


NON SARANNO I NOSTRI NEMICI COME MULINI A VENTO DI CRISTALLO RITORTO?


PERCHE' I SORRISI NON SONO IL FONDAMENTO GIURIDICO DELLA FELICITA'?


COSA PENSA UNA MOSCA DI UN POLITICO SENZA BANDIERA?


CAINO SERVI' QUALCHE BANDIERA?


PUOI RACCONTARE LA STESSA STORIA A UN BAMBINO FINO AD ADULTO?


PERCHE' I DENTI NON SONO MORBIDI? PERCHE' NON DANNO BACI? 


QUANTO TEMPO CI METTE UN DIO A NASCERE?


VEDESTE MAI QUESTA DOLCE CREATURA NELL'OSCURITA' DELLE VOSTRE ORE PIU' BUIE? 


PERCHE' A VOLTE PICCOLE GOCCE DI PAURA ROTOLANO SULLA PELLE SENZA UN NOME?


QUANDO FINIRANNO LE PAROLE, COSA SCRIVERANNO I GIORNALI?


I SEGNALI STRADALI SARANNO GLI STESSI QUANDO LE MACCHINE SARANNO MORTE?


GLI ELEFANTI SENTIRANNO LA MANCANZA DI DOCCE NEL DESERTO DEI CORALLI MORTI?


QUANTE MORTI DOVRA' SOPPORTARE UN CUORE LIBERO PRIMA DI DIVENTARE CINICO?


E CHI VIVE LE NOSTRE VITE MENTRE CI ARRABBIAMO?


NON CI ARRENDEREMO MAI, MAI. MA QUANDO ABBIANO INIZIATO A PERDERE I DENTI?


RIUSCIRAI MAI A TROVARE IL MESSAGGIO IN BOTTIGLIA NEL MARE DEL MIO AMORE?


A CHE TEMPERATURA BRUCIA LA CREATIVITA' INCOMPRESA?


ANCHE GLI UCCELLI HANNO SCELTO LE PROPRIE EROINE DELL'INFANZIA?


PERCHE' I GAS PIU' IGNOBILI SONO INVITATI AI PARTY PIU' ESCLUSIVI?


PERCHE' I RE SBAGLIANO SEMPRE L'ORA DELLA BATTAGLIA?


PERCHE' GLI UOMINI ESPELLONO E LE DONNE RICEVONO?


QUALE VALORE MINIMO SI PUO' ESIGERE DA UN CONTE PRIMA DELLA BATTAGLIA? 


SIAMO SOLI NELLA GALASSIA?

Ispirata dal celebre libro delle domande di Pablo Neruda, questa collezione, dal titolo UNA PREGUNTA CADA DIA (dallo spagnolo UNA DOMANDA AL GIORNO), è stata realizzata da Molina creando un’opera unica, a matita, ogni giorno per 30 giorni.

Quando il progetto sarà completato a fine 2018, la collezione conterà ben 64 disegni, che costituiranno un grande collage, composto da personaggi visionari e surreali, tipici della produzione Moliniana. Ad ogni opera, l’artista associerà una domanda, a sua volta altrettanto surreale e visionaria, quasi come se si trattasse di un gioco in bilico tra creatività e surrealismo, in cui non c’è mai una sola effettiva risposta a questi quesiti, ma ve ne sono di molteplici e di diversa natura, come del resto, è l’animo umano, sempre accompagnato da eterne domande, e sempre eternamente insoddisfatto dalle risposte.

La collezione è visionabile presso la nostra sede di Como, in via Giovio 5 e durante la fiera d'arte Wopart 2018 che si terrà a Lugano dal 20 al 23 Settembre.

Per qualsiasi altra informazione commerciale scrivere a [email protected] opppure chiamare al numero +39 02.80886294.