Bernard Aubertin

Imposta la direzione decrescente
per pagina

21 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina

21 elementi

Bernard Aubertin

Il modificarsi della materia stessa interviene nello spazio ricreando nuove forme.
Bernard Aubertin, classe 1934, partecipa appieno al fervore di rinnovamento artistico degli anni Sessanta, prendendo parte al Gruppo Zero di Düsseldorf.
Il colore rosso è la base di tutte le sue opere, tinta intimamente legata all'elemento del fuoco, utilizzato come strumento di intervento sulle opere stesse che conquistano una nuova dimensione spaziale.

Nella serie Dessins de Feu sur Papier lo spazio fisico del foglio viene attraversato da cerini che imprimono tracce sulla superficie, dando così vita a nuove forme.

Nella serie Fer Brûlé, invce, la fiamma agisce su lamiere metalliche che, nei punti corrosi dal fuoco, svelano il tipico fondo rosso, che diviene una nuova forma dai contorni quasi grafici disegnati proprio dal fuoco stesso.