Christmas Selection 19

Edizioni Firmate

  • Edizioni firmate: le opere qui proposte sono esemplari autentici e provvisti di firma dell’artista.
  • Donuts, Madonne, Ratti e tanto altro: i soggetti su cui Banksy lavora sono molteplici e riprendono i famosi e satireschi graffiti dell’artista comparsi sui muri delle città.
Imposta la direzione decrescente
per pagina

8 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina

8 elementi

Le Edizioni Firmate di Banksy

Molte delle Edizioni Firmate di Bansky sono serigrafie provviste di firma dall’artista.

Le prime edizioni di una stessa opera inizialmente venivano create sia in esemplari firmati sia in esemplari non firmati, ma la scelta di porre la firma non è mai stata determinante dell’autenticità.

Infatti Banksy ha creato nel 2011 la Pest Control, la società di diritto istituita per autentificare le sue opere.

Dunque l’artista lavora in parallelo tra serigrafie firmate e non firmate, creando così esemplari di una stessa serie, autentificati ma su cui non sempre compare la firma.

La firma incide naturalmente sul prezzo delle opere, per cui le Edizioni firmate hanno un prezzo più elevato rispetto alle Edizioni non firmate.

Banksy: Opere di Street Art Firmate su Carta

La Galleria Deodato Arte propone varie Opere di Street Art di Banksy firmate su carta, tra cui:

  • Donuts Strawberry e Donuts Chocolate: una satira sul militarismo corrotto, schiavo dei propri agi e del capitalismo americano. Sono presenti in tutto il mondo solo 299 esemplari Strawberry e 299 Chocolate firmati.
  • Weston Super Mare: una serigrafia dedicata all’importanza del tempo che scorre, ambientata a Weston super Mare, una cittadina di mare vicina a Bristol. Questa è anche la sede dove è stata costruita Dismaland, il parco a tema "nato appositamente per essere disturbante."
  • Welcome To Hell: uno dei simboli della Street Art più famosi al mondo per la denuncia sociale contro l’umanità. Il ratto che sorregge la frase “Welcome To Hell” è presente anche in altre versioni con la variante dell’insegna (“Get Out While You Can” o “Because I’m Worthless”).
  • Choose Your Weapons: la classica figura maschile iperrealistica che porta a spasso l’iconico Barking Dog di Keith Haring, pioniere dell’arte dei graffiti. Con Choose Your Weapons Banksy denuncia la violenza, proponendo un nuovo modo di relazionarsi e comunicare le proprie idee, ovvero la Street Art.
  • Sale Ends: una critica diretta e artistica al consumismo, diventato così divino da prendere il sopravvento sui veri bisogni. Banksy coniuga l’insegna moderna e la tradizione artistica rinascimentale delle figure ai piedi di questa, creando così questa suggestiva serigrafia.
  • Napalm: un’opera di Street Art tra le più dirette e sconvolgenti. Da Napalm di Banksy fuoriesce l’orrore della guerra in Vietnam contro gli Stati Uniti, rappresentati dalle due icone di superficialità e monetizzazione.