Gazing Ball

Imposta la direzione decrescente
per pagina
Imposta la direzione decrescente
per pagina

Jeff Koons - Gazing Ball 

Nella serie di Jeff Koons Gazing Ball, l’artista contemporaneo più costoso progetta un’estetica senza tempo. In questi dipinti, il potere del gesto artistico è continuamente reinterpretato in un dialogo con gli artisti del passato. 

A dare il nome alla serie è il fil rouge che attraversa le opere di Jeff KoonsGazing Ball è una palla di vetro blu che siede su un ripiano di alluminio incollato alla parte anteriore del dipinto. Tutte le Gazing Ball utilizzate sono state soffiate a mano in Pennsylvania, dove Koons è nato e cresciuto. 

Inserendo in ogni opera una Gazing Ball, Koons persegue un duplice intento. Da un lato, rende plasticamente presente il suo gusto contemporaneo. Dall’altro, richiama la mente dell’osservatore ad addentrarsi nella memoria delle nostre rappresentazioni storiche e culturali. Dall’incontro di pittura e scultura, antico e moderno, emergono composizioni dalla massima percezione sensoriale. 

Celebre per aver trasformato in arte l’effimero e il kitsch - i balloon animals ne sono un perfetto esempio -, Jeff Koons descrive la Gazing Ball come simbolo, allo stesso tempo, della vastità dell’universo e dell’intimità del proprio qui e ora. 

Grazie alla presenza della palla di vetro, chiunque osservi l’opera di Jeff Koons scorge sé stesso, riflesso sulla superficie perfettamente lucida e ora parte essenziale del dipinto. Si tratta di un potente strumento di connessione tra soggetti e oggetti di contemplazione.

“Questa esperienza riguarda te. I tuoi desideri, i tuoi interessi, la tua partecipazione, il tuo rapporto con questa immagine”. 

La serie di Jeff Koons Gazing Ball è stata concepita nel 2013 con le sfere blu ad adornare repliche di sculture classiche. Due anni dopo, l’artista ha esteso lo stesso motif alla stampa e alla pittura. La collezione di dipinti comprende 35 opere, in cui Koons rinnova l’esperienza dell’arte di grandi maestri come Courbet, Manet, El Greco, Tiziano e Van Gogh.

Nelle serigrafie in edizione limitata disponibili presso la nostra Galleria Deodato Arte e sul nostro sito, l’effetto della sfera è reso da una superficie riflettente bidimensionale.