Pablo Picasso

Imposta la direzione decrescente
per pagina

56 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina

56 elementi

pablo_picasso

A dodici anni sapevo dipingere come Raffaello, poi, ho impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino...

Nato a Malaga nel 1881, Pablo Picasso manifesta sin da bambino doti pittoriche eccezionali, tanto che già all'età di quattordici anni, venne ammesso alla prestigiosa Accademia di Belle Arti di Barcellona. Innamorato però dell'arte francese, dopo svariati viaggi a Parigi, nel 1901 decide di stabilirsi lì ufficialmente, dove sviluppa la sua pittura incentrata su temi sociali difficili, ritraenti personaggi poveri e carichi di malinconia. Nasce quindi il Periodo Blu di Picasso, dove i toni prevalenti in queste opere sono freddi, dal grigio azzurrato ad ogni piccola sfumatura di blu. Dopo qualche anno Picasso inizia a dipingere soggetti e tematiche più leggere, usando colori chiari e caldi, che danno vita quindi al così detto Periodo Rosa. Nel 1907 Picasso crea quell'opera che avrebbe sancito la nascita vera e propria del Cubismo: “Les demoiselles de Avignon”. L'artista inizia così, attraverso il cubismo sintetico e analitico, un'approfondita ricerca verso la semplificazione più pura delle forme e dei segni. Dopo anni di pittura cubista, Picasso ritorna ad un'arte più tradizionale, quasi figurativa e nel 1937 crea una delle sue opere più celebri nel mondo “Guernica”, dipinto in onore dell'omonima città distrutta dai bombardamenti fascisti. 
Ma Picasso non è stato solo un pittore eccelso, bensì anche un bravissimo litografo ed insieme a Rembrandt, uno dei più grandi incisori della storia. Si dedicò a numerose raccolte grafiche, tra le quali la celebre Suite Vollard, una collezione di lusso che esprima tutta la maestria tecnica calcografica dell'artista. Famose in tutto il mondo, le incisioni al suo interno dedicate al Minotauro, dove il gesto incisorio esprime tutta la sua potenza. 
Dopo una intensa vita dedicata ad amare molte donne e a produrre moltissimi dipinti, incisioni, litografie e sculture, Picasso muore a Mougins, nella provenza francese, all'età di 91 anni.