Onda POP after Hokusai - The Great Wave of Kanagawa (Plexiglass)

Disponibile
Artista: Tomoko Nagao Base: 72
Supporto: Dibond Altezza: 102
7 visualizzazioni in questo momento

L'OPERA

-

Tomoko Nagao è la più importante esponente MicroPop e SuperFlat in Italia, profondamente influenzata dalle figure di Nara Yoshimoto e dal SuperFlat. Tomoko Nagao crea la sua prima versione della "grande onda" nel 2012, come riflessione e reazione allo stato di shock generato dallo Tsunami del 2011 nel nord del Giappone, dopo la tragedia nucleare di Fukushima. Tutto quanto si basa sulla società dei consumi, su significati e aspirazioni effimere attribuiti a futili miraggi di benessere attraverso il consumo di massa. La grande onda spazza via tanti prodotti del consumo di massa ma non lo fa in modo devastante, l’artista è consapevole del fatto che tutto si rigenererà prima o poi. In occasione della mostra-evento speciale presso Mondadori, Tomoko ironizza secondo il modo tipico dell’arte giapponese, in chiave soft, “kawaii", a distanza di alcuni anni, proprio sul significato dell’arte contemporanea, della pop art internazionale e il cortocircuito che si genera oggi tra arte e marketing, con la comunicazione web 2.0 e virale dove i confini tra arte e “pubblicità” si sono ormai assottigliati del tutto divenendo labili. Nella “Grande onda POP” tutti i brand diventano quindi “TOMOKO”. Questa porta la opera viene realizzata su Plexiglas che rende la opera più splendida.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

+

L'ARTISTA: TOMOKO NAGAO

+

SPEDIZIONE E CONSEGNA

+

CERTIFICATO

+

COME ACQUISTARE

+

INVIAMI SUBITO IL PREZZO PER EMAIL

L'email che riceverai è automatica ed istantanea.

La tua mail è al sicuro. Non riceverai spam