Ben Webster

Non Disponibile
Artista: Basquiat Jean-Michel Base: 17,8 cm
Supporto: Carta Altezza: 22,2 cm
9 visualizzazioni in questo momento

L'OPERA

-

Basquiat rappresenta con i consueti tratti stilizzati e derivati dalle maschere africane Ben Webster, uno dei più famosi tenorsassofonisti di swing statunitensi. Il suo nome è cancellato per metterlo ancora più in risalto, così come il volto nero sprizza sul rosso fuoco dello sfondo.

La Pop Art di Basquiat viene dalla strada, dai vicoli sporchi del Bronx, ha l'odore della solitudine: non è fatta di apparenza e non ha nulla in comune con lo star system. E' caratterizzata da uno stile che attraverso cromie violente e un segno infantile, derivato dai graffiti tribali, lancia messaggi forti e di denuncia. Basquiat sposò la causa afroamericana e fu un attento osservatore di una società alienante e diseguale, ma le sue opere non furono mai completamente comprese, nonostante il successo economico che riscossero: non si volle comprendere la disperata poesia che le accompagna e la loro valenza sociale, forse così forte da dover essere in qualche modo anestetizzata dal mercato. Fu il totale fraintendimento della sua arte probabilmente a causare il crollo definitivo di Basquiat, già fragile e tormentato, che morì a soli 27 anni ucciso da un cocktail di droghe.

L'opera fu stampata per l'inaugurazione della mostra "Jean Michel Basquiat - Bilder, 1984-1986" alla Galerie Thaddaeus Ropac, Salisburgo, Austria, luglio-agosto 1986

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

+

L'ARTISTA: JEAN-MICHEL BASQUIAT

+

IMMAGINE HD

+

COME ACQUISTARE

+

INVIAMI SUBITO IL PREZZO PER EMAIL

L'email che riceverai è automatica ed istantanea.

La tua mail è al sicuro. Non riceverai spam