Perchè fa male ai polmoni

Disponibile
Artista: Basquiat Jean-Michel Base: 21 cm
Supporto: Carta Altezza: 27 cm
13 visualizzazioni in questo momento

L'OPERA

-

Particolarissima opera dominata da un personaggio vestito di verde e dai tratti simili a quelli di un teschio. L'occhio giallo senza pupilla e i denti scoperti rendono l'aria di questa presenza sofferente e inquietante: potrebbe essere un riferimento al titolo, che è stata intitolata da Basquiat "Perché fa male ai polmoni".

La pop art dell'artista afroamericano è molto diversa da quella di Andy Warhol, che ritraeva divi ed esaltava la società di massa e dei consumi; l'arte di Basquiat viene invece dalla strada e vuole denunciarne la brutalità e la violenza. Dal punto di vista stilistico questa denuncia viene espressa attraverso uno stile duro e inciso, graffito, derivato appunto dal graffitismo e dall'arte africana. Il mercato si appropriò delle opere di Basquiat, che furono vendute anche a cifre considerevoli, ma le svuotò del loro significato. Probabilmente questo fraintendimento causò nell'artista il crollo definitivo, arrivando a morire a soli 27 anni a causa di un cocktail di droghe, di cui comunque aveva sempre abusato.

L'opera fu stampata per l'inaugurazione della mostra "Jean-Michel Basquiat: New Works" alla Akira Ikeda Gallery, Tokyo, Giappone (la mostra si è svolta dal 7 al 28 febbraio 1987).

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

+

L'ARTISTA: JEAN-MICHEL BASQUIAT

+

IMMAGINE HD

+

COME ACQUISTARE

+

INVIAMI SUBITO IL PREZZO PER EMAIL

L'email che riceverai è automatica ed istantanea.

La tua mail è al sicuro. Non riceverai spam